26Feb2015

Il profumo nella storia

Dott.ssa Maria Elena Setti e Dott. Alessandro Biancardi

Gli oli profumati erano utilizzati fin  dall'antichità, in Egitto il loro uso  risale alla fine del IV millennio a.C.  e proprio gli Egiziani inventarono  l'Alabastron, la boccetta portaprofumo! L'uso dei profumi si diffuse rapidamente in tutto il Mediterraneo, incrementando un fiorente commercio di essenze grezze e lavorate provenienti da  vari paesi. La civiltà Greca e poi quella Romana elaborarono preziosi profumi dopo aver imparato l'arte dalle officine egiziane, che utilizzavano olio di oliva mescolato a resine, legni, semi, fiori per ottenere i profumi.                                                 
Marco Antonio regalò a Cleopatra una fabbrica di profumi in omaggio al suo sapere sull'argomento, infatti Cleopatra fu l'autrice di un libro di ricette per profumi molto famoso: "Cleopatra gynaeciarum libri". La fabbrica di profumi di Cleopatra si trovava all'estremità Sud del Mar Morto a 30 Km da Ein Gedi dove furono scoperti vasi con residui di antichi profumi.

I profumi antichi naturali possedevano poteri curativi e promuovevano benessere psico-fisico. Erano ricercati da uomini colti, sacerdoti e re, che ne conoscevano bene le proprietà e avevano intuito il loro potere sulla psiche umana.   
 

Il profumo ha la capacità di rapirci. La sua azione immediata e invisibile porta alla coscienza puro piacere. Un' odore familiare per un attimo ci inebria e ci fa riaffiorare antichi ricordi insieme a emozioni diverse.                                                                                                                                
L'odore del pane può farci pensare alla casa, al calore                                                                       
L'odore del pino al campeggio o alla montagna

L'odore di un profumo rievoca all'istante i dettagli e l'atmosfera di un'esperienza passata.       
L'odore più di qualunque altra impressione sensoriale porta alla coscienza ricordi molto vivi e quasi reali. L'olfatto è uno dei primi sensi che usa il neonato per muoversi nel mondo, attraverso l'olfatto il neonato riconosce la sua mamma.

Il profumo lavora sull'inconscio e attraverso il sapiente utilizzo di oli essenziali specifici possiamo andare a lavorare sulle emozioni, portando maggiore benessere psicofisico alla persona.

Alchimia Natura da propone corsi professionali sull'aromaterapia per dare maggiore conoscenza sull'utilizzo degli oli essenziali e percorsi olfattivi.

Per informazioni scrivete a info@alchimianatura.it

cerca nel blog

SCARICA GRATIS IL CORSO

come leggere un'etichetta - ingredienti dannosi

Cliccando su INVIAMI IL CORSO si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pelle
lavanda
capelli
oli essenziali
oli
massaggio
profumo
maschera
pelle sensibile
cosmesi

torna
indietro
sfoglia
archivio