5Nov2015

I problemi della pelle: pelle con couperose (copparosa)

Dott.ssa Maria Elena Setti

 

La pelle che presenta rossori (flush), eritrosi, piccoli vasi dilatati sul viso è una pelle molto sensibile agli sbalzi termici e emotivi.

E’ una pelle che si irrita facilmente con caldo, freddo, sbalzi termici, vento, aria condizionata, raggi UV (soprattutto UV-B), docce troppo calde e troppo fredde.



Perché la pelle soffre di couperose?

La pelle sensibile con couperose ha spesso una componente ereditaria.

E’ tipica di persone con pelle chiara, spesso con occhi chiari e capelli chiari, ma ormai è molto diffusa anche a causa di cattiva alimentazione, carenza di vitamine, vita sedentaria, fumo, farmaci.

 

 

 

I trattamenti per la pelle con couperose:

  • Detergente cremoso, ricco di sostanze lenitive e vaso protettive (mirtillo, uva rossa, lampone, ippocastano…)

  • Tonico delicato con NMF ed estratti calmanti, come camomilla e rosa

  • Crema viso giorno con protezione UV, estratti contro i rossori, lenitivi, idratanti, vasoprotettivi, vitamina C ed E in particolare.

  • Crema notte restitutiva con bisabololo, camomilla, calendula, mirtillo nero, pantenolo, oli e burri dermoprotettivi come burrocacao, burro di karitè, olio di rosa mosqueta

  • Maschere lenitive con ossido di zinco, argilla bianca 1 volta a settimana

  • Scrub con microgranuli in crema, da massaggiare delicatamente, 1 volta al mese

  • Attenzione ai coloranti, profumi e conservanti aggressivi che possono scatenare rossori improvvisi e allergie

cerca nel blog

SCARICA GRATIS IL CORSO

come leggere un'etichetta - ingredienti dannosi

Cliccando su INVIAMI IL CORSO si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pelle
lavanda
capelli
oli essenziali
oli
massaggio
profumo
maschera
pelle sensibile
cosmesi

torna
indietro
sfoglia
archivio