21Jan2016

Cosmesi e celiachia

Dott.ssa Maria Elena Setti

 

Se sei celiaco o intollerante al glutine, ti sarai chiesto tante volte se puoi utilizzare o no prodotti cosmetici che possono contenere glutine, come le proteine di grano, che si trovano spesso negli prodotti per capelli e nei bagnodoccia.

Ultimamente sono comparse anche etichette, sui prodotti cosmetici, con una spiga barrata o con scritto “gluten free”.

Facciamo un po’ di chiarezza.

 

Vi invito a leggere il sito ufficiale AIC (associazione italiana celiachia), in questa pagina è scritto che:

"Sottolineiamo che tutti i detergenti (inclusi i dentifrici, i collutori e le paste per dentiera), i cosmetici (inclusi rossetto e burro di cacao) e i prodotti per uso esterno non comportano rischi per il celiaco e possono essere utilizzati in tranquillità.

La celiachia è infatti un'intolleranza alimentare che ha come organo bersaglio l'intestino tenue e la presenza di glutine in cosmetici, detergenti, o altri prodotti che possano venire a contatto con la pelle o le mucose, come anche quelle della bocca, non comporta alcun rischio per i celiaci."

Quindi la stessa AIC sconsiglia di mettere simboli e definizioni tipo “gluten free”, che potrebbero trarre in inganno il consumatore.

Attenzione quindi alle aziende che approfittano di questi simboli o false indicazioni a scopo di marketing.

Riguardo ai prodotti cosmetici Alchimia Natura, in alcune formulazioni sono presenti proteine del grano (wheat protein), che quindi non danneggiano in nessun modo la persona celiaca, come scritto dall’Associazione Italiana Celiachia.

Un’altra domanda, che viene a volte posta da persone celiache è: “come mai ho avuto reazioni allergiche (sulla pelle) ad alcuni cosmetici, che contenevano anche derivati del grano?”

Ricordiamoci che i prodotti cosmetici contengono molti ingredienti diversi, se si sviluppa un’allergia cutanea, come rossore, calore, bolle, non è semplice capire quale ingrediente l’ha causata. Ci sono molti ingredienti utilizzati dalla cosmesi tradizionale, che possono creare sensibilizzazione, come certi conservanti, coloranti, tensioattivi particolarmente aggressivi.

Consiglio di iscrivervi al nostro blog “Cosmesi Naturale, cliccare su “scarica gratis il corso” e di guardare i video gratuiti che vi invieremo sulla lettura dell’etichetta, sarà di grande aiuto a chi soffre di allergie, intolleranze o semplicemente desidera conoscere meglio il mondo della cosmesi.

cerca nel blog

SCARICA GRATIS IL CORSO

come leggere un'etichetta - ingredienti dannosi

Cliccando su INVIAMI IL CORSO si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pelle
lavanda
capelli
oli essenziali
oli
massaggio
profumo
maschera
pelle sensibile
cosmesi

torna
indietro
sfoglia
archivio