2Aug2018

Il recupero della pelle e dei capelli dopo l'estate

Dott.ssa Maria Elena Setti

A fine dell’estate, dopo le vacanze, la pelle e i capelli, se non sono stati adeguatamente protetti e curati appaiono spenti, i capelli sono scoloriti, con le punte secche e sfibrate, la pelle abbronzata comincia a squamarsi ed è secca.

Se l’esposizione solare è stata selvaggia la pelle si ritroverà macchiata, squamata a zone (a macchia di leopardo), le cellule morte si portano via il pigmento e l’effetto è davvero antiestetico, questo si nota in modo maggiore in chi ha usato solari con siliconi, che hanno un effetto disidratante sulla pelle.

Cosa fare per rimediare agli errori estivi?

PELLE DEL VISO E DEL CORPO

Si parte con l’esfoliazione, che non toglie l’abbronzatura come si continua a credere, ma porta via le cellule morte che rendono brutta e secca l’epidermide e permette alle nuove cellule di assorbire al meglio le creme o gli oli che andremo a spalmare per idratare, nutrire e riparare la pelle.
Ottimi anche gli impacchi detox con Torba e argille dall’azione esfoliante e depurativa, in modo da eliminare le tossine accumulate durante gli stravizi delle vacanze. La torba è un prodotto completamente naturale, ricco di sostanze biologiche attive come acido umico, umina, acido fulvico, sali minerali, vitamine, aminoacidi, combatte i radicali liberi, migliora l’idratazione, ristabilizza il pH fisiologico e ha azione detox e dermopurificante.
Dopo lo scrub (meccanico come sale, zucchero, nocciolo di albicocca) o il peeling (chimico per esempio con acidi della frutta) è importantissimo portare idratazione alla pelle seccata da sole, sale, cloro, vento.
Si possono usare maschere, impacchi idratanti a base di acido ialuronico, mucillagini di malva, aloe e oli nutrienti e riparatori come canapa, borragine, vitamina E e C.
Le creme non devono essere troppo pesanti perché c’è ancora caldo, ma devono essere molto idratanti e ricche di antiossidanti per illuminare e riparare la pelle.
Ecco lo schema da seguire:

Viso:

  1. detersione con latte detergente ricco di acido ialuronico idratante, olio di rosa mosqueta riepitelizzante, piccoli frutti come lampone e ribes antiossidanti
  2. scrub e/o gomming delicato con prodotti ricchi di zuccheri e estratti di uva anti-age
  3. maschera nutriente con olio di canapa ricco di vitamina F, carota e vitamine C ed E
  4. tonico idratante con NMF (fatto di idratazione naturale) di origine vegetale, acque aromatiche di rosa, camomilla, zuccheri e acido ialuronico.
  5. Crema viso con acido ialuronico rimpolpante, estratti di uva o piccoli frutti antiossidanti, olio di argan, rosa mosqueta o canapa restitutivi e anti-age

Corpo:

  1. su pelle bagnata massaggiare uno scrub ricco di Sali remineralizzanti, come il sale dell’Himalaya e di burri come il burro di Karitè  1-2 volte a settimana oppure utilizzare un prodotto attivo come la Torba che ha una leggera azione esfoliante e riequilibrante del pH 1-2 volte a settimana. L’ideale è intervallare i due trattamenti, una volta scrub meccanico e una volta impacco con torba.
  2. Massaggiare una crema a base di burri nutrienti come Karitè, Illipè, vitamine e piccoli frutti perfetti per migliorare il microcircolo e dall’azione antiossidante.

Ottimo anche utilizzare prodotti con melanina vegetale e beta carotene per preservare l’abbronzatura e illuminare la pelle.

Si possono usare anche oli per il corpo, come avocado più nutriente, zucca ricca di beta carotene e vitamina E per far esaltare l’abbronzatura, jojoba per elasticizzare, macadamia per nutrire e rassodare.

Capelli:

I capelli sfibrati hanno bisogno di veri e propri tiramisù!

Un buon taglio può aiutare a eliminare punte rovinate e a dare nuovo volume ai capelli, ma bisogna intervenire anche con maschere, impacchi, sieri ricchi di sostanze riparatrici.
  1. Esfoliazione e Detox con prodotti come la torba, da tenere come impacco su capelli asciutti o umidi per 20 minuti, 1-2 volte a settimana
  2. Maschere pre shampoo a base di burro di karitè, aloe, calendula, oli puri di jojoba, canapa, sesamo e keratina vegetale come le proteine di grano o di soia liquide.
  3. Shampoo con detergenti delicati ricchi di gel di semi di lino, miele, tensioattivi delicati da zucchero, grano, mucillagini di malva, aloe, che idratano il capello e lo detergono con gentilezza, lasciandolo lucido e vitale
  4. Balsami districanti e revitalizzanti a base di burro di karitè, gel di semi di lino, equiseto e ortica ricchi di sali minerali.
  5. Spray con semi di lino, keratina vegetale, aloe, melanina vegetale per riparare i danni del sole e del phon
  6. Lozioni anticaduta a base di equiseto, ortica, rosmarino, bardana, per fermare la caduta di capelli estiva, che si intensifica dopo lunghe esposizioni al sole, indebolendo il bulbo.

Scopri i prodotti Alchimia Natura per il recupero della pelle e dei capelli:


cerca nel blog

SCARICA GRATIS IL CORSO

come leggere un'etichetta - ingredienti dannosi

Cliccando su INVIAMI IL CORSO si accettano le condizioni sulla PRIVACY.

archivio

Leggi tutti gli articoli

pelle
capelli
oli essenziali
lavanda
oli
cosmesi naturale
cellulite
maschera
massaggio
profumo

torna
indietro
sfoglia
archivio